Il sito utilizza cookies tecnici e cookies terze parti, anche profilanti. Chiudendo il banner e/o continuando la navigazione nel sito l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa. LEGGI





Basso elettrico

Corso di Base e Corso Avanzato

Docenti:

Giovanni Mancini, Compositore, arrangiatore, bassista elettrico.

La sua formazione iniziale è prevalentemente da autodidatta. Studia poi a Firenze con Filippo Pedol e Valter Poli.

Nel 2005 si trasferisce a Granada, in Spagna, con una borsa di studio; vi rimane per tre anni e si laurea in Lingue e Letterature Straniere. Qua studia jazz, flamenco e musica latina con il bassista catalano Joan Massana e con il bassista cubano Miguel Perez. Ha l'opportunità di suonare con grandi musicisti come José Maria Pedraza, Andrew Lynch, Sergio Diaz, Dan Ben Lior, Paul Stocker, Julian Sanchez,Toto Fabris, e di esibirsi sui palchi di tutta l'Andalusia oltre che a Madrid e Gibilterra.

Compie un percorso di studio di tre anni all'Accademia Siena Jazz studiando con Franco Fabbrini, Alessandro Giachero, Francesco Petreni e molti altri. Nel 2010 – 11 partecipa ai Seminari Estivi di Siena Jazz studiando con Anders Jormin, Furio di Castri, Paolino Dalla Porta, Scott Colley.

Nel 2012 partecipa ad un seminario sulla Musica Da Film alla Lizard di Fiesole ricevendo lezioni da Leonardo Pieri, Giulio Carmassi, Stefano Caprioli, Francesco Canavese.

Suona attualmente nei Passogigante, nei Gaga Quartet e nei Tuna Milk.

Con i Passogigante ha registrato i dischi “Come gli aeroplani” (2009) “Tuttialbuio” (2011) e “L'Assalto” (2013). Con il gruppo jazz Ga-Ga Quartet ha vinto l’edizione 2011 del concorso toscano T-Rumors e dell’edizione 2012 del Murate Jazz Contest, ed ha registrato il cd omonimo “Gaga Quartet” (2012). Il gruppo si è esibito dal vivo con Mirko Guerrini, Giovanni Falzone ed ha suonato al Teatro Romano di Fiesole in apertura al Dave Holland Quartet.

Si sta attualmente laureando in Musica Applicata Alle Immagini al Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, dove studia, tra gli altri, con i maestri Aurelio Zarrelli, Fabrizio Festa, Riccardo Ceni.

Veronica Chincoli

Inizia a studiare musica all’età di 9 anni con lo studio del pianoforte classico.

A 15 anni decide di passare al basso elettrico, il cui suono ha per lei un grande fascino. Inizia lo studio dello strumento presso la scuola di musica Modern Academy (Firenze), successivamente studia due anni al CAM Firenze con Filippo Pedol e Francesca Taranto.

Nel 2004 inizia lo studio con il bassista fiorentino Valter Poli. Il percorso con Valter Poli si rivelerà una svolta per il suo approccio allo strumento, allo studio e alla musica, ed egli è tuttora un punto di riferimento centrale.

Dal 2014 inizia anche un percorso di studio del canto con Mya Fracassini.

All’attività di studio dello strumento ha sempre affiancato l’attività in diverse band di musica originale. L’aspetto compositivo ha infatti sempre prevalso nel suo approccio allo strumento e nei suoi progetti.

Dal 2008 è parte dei Surface, band con la quale sta attualmente registrando il primo disco in uscita nell’autunno 2015.

Negli anni 2010-12 ha fatto parte della band Train de Vie con la quale ha svolto attività live in Italia e attività di studio con la registrazione del disco “Morfologia” (2011).

La musica è protagonista anche del suo percorso accademico. È attualmente ricercatrice presso l’Istituto Universitario Europeo (Firenze) con un progetto di ricerca storica su musicisti e musica nera di origine nord americana e caraibica nelle metropoli europee con focus su Londra e Parigi.

 



Associazione Musicale Francesco Landini - Sede: via Attavante 5, 50143 Firenze
web developer by Lorenzo Parigi || Area Riservata