Il sito utilizza cookies tecnici e cookies terze parti, anche profilanti. Chiudendo il banner e/o continuando la navigazione nel sito l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa. LEGGI





Flauto dolce

Corso di base

Corso Avanzato

docente:

Marco Di Manno, ha iniziato a suonare il flauto dolce all’età di dieci anni. Ha frequentato prima la Scuola di Musica di Fiesole e poi il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze, dove si è diplomato nel 1997 con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° David Bellugi. Parallelamente agli studi musicali ha compiuto quelli universitari, laureandosi brillantemente in Lingue e Letterature straniere presso l’Università di Firenze con una tesi di Letteratura tedesca dal titolo: “La musica nell’opera di Thomas Mann”.

Ha al suo attivo numerosi concerti in Italia, Germania, Svizzera, Polonia, Francia, Spagna e Gran Bretagna, sia da solista che in formazioni cameristiche. Collabora con gruppi specializzati nel repertorio medievale, rinascimentale e barocco, quali il Consort Fontegara, La Ghironda, Ensemble San Felice. Dal 1994 al 2001 ha partecipato a tutte le produzioni di musica antica del Teatro Comunale di Firenze, lavorando con direttori di grande prestigio quali Z. Pesko, P. Schreier, I. Bolton, G. Mega e A. De Marchi.

La sua produzione discografica comprende sei titoli: C. MONTEVERDI, Le sacre cantiunculae e le canzonette a tre voci (vol. 1), Ensemble Vocale “Barbara Strozzi”, Florentia Musicae, 1995-96; G. GABRIELI, Canzoni et sonate da sonar con ogni sorte de instrumenti, Consort Fontegara, direz. René Clemencic, Tactus, 1996; El camino de Santiago – 12th/14th century Spanish manuscripts, Consort Fontegara, Dynamic, 2000; Nigra sum sed formosa – Il culto di Maria tra monastero e corte, Ensemble San Felice, direz. Federico Bardazzi, Bongiovanni, 2000; Voria crudel tornare – Villanelle napoletane, Ensemble San Felice, Tactus, 2003; Quem queritis? Un dramma liturgico nella Firenze medievale, Ensemble San Felice, Tactus, 2004. Di prossima uscita è un CD con musiche del Seicento italiano (Carissimi, Frescobaldi, Castello, Uccellini).

Nel 1998 ha vinto il primo premio al Concorso Nazionale di Musica Barocca per strumenti solisti “A. Stradella” di Fivizzano (MS).

È stato insegnante di flauto dolce presso l’Athenaeum Musicale Fiorentino (1993-96) e successivamente presso il CAM (Centro Attività Musicali) del Quartiere 2 di Firenze. Inoltre ha tenuto diverse lezioni concerto nelle scuole elementari e medie di Firenze e provincia. Dal novembre 2006 insegna presso il centro “Stazione di confine” del Quartiere 4 di Firenze.

Nell’aprile 2007, al termine di un Dottorato internazionale istituito dalle Università di Firenze e di Bonn, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Germanistica presentando una tesi incentrata sull’estetica musicale del secondo Settecento e la rappresentazione del musicista nella letteratura tedesca tra Illuminismo, Sturm und Drang e inizi del movimento romantico.

Masterclass con docenti internazionali



Associazione Musicale Francesco Landini - Sede: via Attavante 5, 50143 Firenze
web developer by Lorenzo Parigi || Area Riservata