Il sito utilizza cookies tecnici e cookies terze parti, anche profilanti. Chiudendo il banner e/o continuando la navigazione nel sito l'utente accetta l'utilizzo di tutti i cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa. LEGGI





Chitarra classica

Corsi di base (anche per piccolissimi dai 5 anni)

Docenti:

Geny Eva, diplomata in chitarra classica presso il Conservatorio di Riva del Garda, ha studiato sotto la guida del maestro F. Cucchi. Ha conseguito la maturità artistica a indirizzo musicale presso il quinquennio sperimentale annesso al Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze. Nel giugno 2005 ha conseguito il diploma in didattica della musica. Ha seguito corsi estivi con i maestri A.Company, P. Pegoraro,Pavlov, G.Bandini e il corso per orchestra di chitarre "Chitarrissima 98" e "Chitarrissima 2000" diretto da R.Pinciroli. Ha seguito corsi di alto perfezionamento presso l'Accademia del Teatro Cinghio di Parma sotto la guida del M° G.Bandini. Ha partecipato a concorsi nazionali ottenendo il secondo posto (Cagliari, Loreto) e terzo posto (Roma). La sua formazione si indirizza alla ricerca didattica partecipando a corsi di pedagogia musicale (M.A. Vila , A.A.Aranda, C.Paduano, P.Cerlati, E.Strobino), ha seguito il primo anno del corso di aggiornamento didattico del Centro di Ricerca e di Sperimentazione per la Didattica Musicale di Fiesole, ha partecipato a vari seminari sull'educazione musicale nella prima infanzia con Elena Rizzi a Seveso e con Beth Bolton a Roma. Dal 2011 frequenta la formazione in metodologia Kodaly organizzati dall'AIKEM a Firenze, Pietrasanta e a Torino. Nel 2013 ha frequentato i corsi estivi sul concetto Kodaly a Kecskemet, in Ungheria. Ha studiato composizione con il M° Nuccio D'Angelo. Ha seguito il Corso Quadriennale di Musicoterapia di Assisi organizzato dal Centro Educazione Permanente. Ha svolto il tirocinio per questa scuola nel Centro di Accoglienza Psico- terapeutico-riabilitativo "Il villino" e la relazione finale di questo lavoro è stata pubblicata in "Fattori terapeutici nei gruppi e nelle istituzioni" a cura di G. Di Norcia. Ha seguito seminari e laboratori di formazione con M.Scardovelli (dialogo sonoro),S.Guerra-Lisi(globalità dei linguaggi) e ha partecipato a un gruppo di supervisione condotto da G.Parrini. Dal 1998 è docente di chitarra presso la Scuola di musica del Quartiere 4 di Firenze e con lo stesso ruolo ha collaborato con varie altre scuole di musica dell'area fiorentina .E' uno dei soci fondatori dell' "Associazione Musicale F.Landini" che opera per la diffusione della musica in varie sue forme prevalentemente nell'ambito del Quartiere 4 di Firenze. Affianca l'attività di didattica strumentale con laboratori di espressività musicale sia con bambini anche molto piccoli (3 anni) sia con ragazzi con handicap in vari contesti (ludoteche, scuole di musica, scuole materne, centri di socializzazioni). Dal 2005 insegna educazione musicale nelle scuole medie del territorio fiorentino. Ha registrato una serie di interventi musicali per la tv locale "Cinquestelle" che sono andati in onda nell'ambito di trasmissioni sul calcio storico fiorentino. Nel 2013 ha fondato il trio "Controluce" insieme a Claudio Chiacchio (tastiere) e Novella Curvietto, formazione con cui si esibisce proponendo un repertorio che affonda le sue radici nella musica di grandi autori quali Bach, Faurè, Sakamoto, Morricone, Beatles, Sting (e tanti altri) per approdare a brani interamente scritti e arrangiati dal trio. Ha scritto "Gli animali stralunati" Storia della coccinella Gloria di cui è prossima la pubblicazione con libro illustrato+cd. Dal 1999 collabora con la casa di produzione "Tedavì 98" diretta da Alessandro Riccio suonando in allestimenti teatrali in sedi prestigiose (Sala Vanni, Giardino di Boboli,Corte Armonica)'. Nel 2006 ha fondato "La Tarara" , ensamble formata con i musicisti Valentina Leoni (voce) e Marco Di Manno (flauti dolci) con cui si esibisce. Dal 2011 collabora con Lara Migheli, Silvia Migheli e Micaela Ghiozzi in qualità di chitarrista nello spettacolo teatrale "Quattro donne per la musica e il teatro". Nel decennio 1995-2005 ha fatto parte del "Coro polifonico musica Harmonica" .

Lorenzo Caponetti

_______________________________________________________________________________________

Corsi Avanzati

Docente:

Dario Vannini, è nato a Napoli, e fin da giovanissimo si dedica allo studio della chitarra classica sotto la guida del M° Antimo Pedata. Dopo il diploma, conseguito  presso il conservatorio "D.Cimarosa" di Avellino, ha intrapreso la carriera professionale concertistica. Si perfeziona con il M° Edoardo Catemario seguendo dapprima i suoi corsi in Austria e poi il corso di analisi ed interpretazione presso il Conservatoire International de Paris a Parigi (Francia) e da ultimo le Master class nell’agosto 2003 a Salisburgo durante la “Sommer Akademie Universitat Mozarteum” divenendo a partire dal 2004 suo assistente e suonando nel corso del festival nella prestigiosa Wiener Saal. Nel 2005 incontra il M° Giampaolo Bandini e frequenta, come allievo effettivo, una Master class alla Arts Acamedy di Roma, e successivamente il 10° Festival Internazionale di Chitarra ad Ascoli e un corso di alto perfezionamento presso l’Accademia di Parma. Chitarrista eclettico, spazia dalla musica classica a quella popolare.

La sua attività come solista lo ha visto prodursi in svariati paesi dell’Unione Europea quali: Francia, Austria, Germania ed Italia per numerose associazioni culturali nell’ambito di rassegne e festival di chitarra e di musica da camera.

Vincitore di diversi concorsi sia nazionali che internazionali tra cui 1° premio al concorso “Arte a 6 corde” nel 2006 , 1° premio al concorso “G. Rospigliosi” , 1° premio al concorso “Riviera Etrusca” e al Festival internazionale “N. Paganini” nel 2007. Nel 2006 ha suonato presso il Teatro dell’ Opera di Roma il concerto inaugurale del Festival del Cinema con l’orchestra L. Cherubini diretta dal M° Riccardo Muti.  Dal ’97 svolge un’intensa attività in ambito teatrale entrando a far parte de “I Virtuosi di San Martino” gruppo musico-teatrale con cui ha suonato nei principali teatri italiani tra i quali il “Valle” e il “Parioli” di Roma, il “Bellini” il “Mercadante”e il “Diana” a Napoli, il “Puccini” a Firenze, i “Filodrammatici” a Milano e partecipato a trasmissioni radiofoniche e televisive: Radio3 suite (Radio 3), “Costanzo Show” e ”Buona Domenica” (Canale 5), “Convenscion a colori” (Rai2). Ha seguito corsi di perfezionamento con prestigiosi concertisti internazionali quali Costas Cotsiolis, Zoran Dukic, Sergio e Odair Assad, Pavel Steidl, Manuel Barrueco. Ha conseguito la laurea di secondo livello ad indirizzo compositivo-interpretativo presso il conservatorio “R. Franci” con il massimo dei voti, con i M° Giampaolo Bandini e M° Duccio Bianchi. Tra febbraio e marzo 2012 viene chiamato per suonare nell’Opera da tre soldi di K. Weill con M. Ranieri diretto dal M° F. Lanzillotta sia al Festival di Ravenna che nel prestigioso teatro La Fenice a Venezia. Il suo amore per la musica non si esaurisce tuttavia nelle performance artistiche, Vannini  è anche un apprezzato didatta, insegna chitarra da circa nove anni a Siena presso la scuola di musica “Diapason” è responsabile didattico della Music Academy Siena, e da due anni  è docente di chitarra a  Lucca presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “L. Boccherini”.

Masterclass con docenti internazionali



Associazione Musicale Francesco Landini - Sede: via Attavante 5, 50143 Firenze
web developer by Lorenzo Parigi || Area Riservata